Tuttosport.com

Gp Monaco, reprimenda per Leclerc
© Getty Images
0

Gp Monaco, reprimenda per Leclerc

Il monegasco evita la penalità per la velocità troppo alta durante la virtual safety car nelle prove libere

sabato 25 maggio 2019

MONTECARLO - Solo una reprimenda per Charles Leclerc dopo le terze libere del Gp di Monaco. Il pilota della Ferrari, primo al termine dell'ultima sessione, era finito sotto investigazione - e rischiava una penalità sulla griglia di partenza - per l'eccessiva velocità durante la virtual safety car, scattata per l'incidente di Sebastian Vettel. I meccanici della Ferrari, intanto, sono alle prese proprio con la vettura del tedesco, da sistemare in vista delle qualifiche alle ore 15.

F1 ferrari monaco leclerc

Commenti

[edicola]