MotoGP, Malagò esalta Bagnaia: "Un'impresa che dà prestigio allo sport italiano"

Il presidente del Coni ha parlato in occasione dell'incontro tra il team Ducati e il Presidente della Repubblica Mattarella

ROMA - Pecco Bagnaia e la Ducati hanno incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha invitato il pilota italiano dopo il titolo conquistato in MotoGP. Durante l'incontro svoltosi al Quirinale, è intervenuto anche il Presidente del Coni Giovanni Malagò, che ha ringraziato il capo dello stato per l'organizzazione dell'incontro: "Signor presidente ancora una volta le siamo grati per la sua passione e attenzione verso il nostro mondo. Qualcuno poteva pensare che la stagione aveva dato i suoi risultati e io avevo detto che avevamo ancora qualche cartuccia. Potendo sperare in una impresa e una straordinaria rimonta ha fatto sì che un pilota dopo 50 anni percorresse la strada di Giacomo Agostini, il pilota è Francesco Bagnaia".

Bagnaia Campione del Mondo con la Ducati: l'abbraccio di Valentino Rossi
Guarda la gallery
Bagnaia Campione del Mondo con la Ducati: l'abbraccio di Valentino Rossi

Il successo in Superbike

"La Ducati poi ha vinto il costruttori e la Superbike - ha aggiunto Malagò -. Siamo molto orgogliosi dello sport italiano. Ci tengo anche a ricordare il Collare d'Oro dato a Pecco. Questo risultato dà ulteriore prestigio allo sport italiano".

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...