Ferrari a 250 km/h sulla Statale, esplode la rabbia sul web VIDEO

Il bolide di Maranello è stato ripreso in un video dall'abitacolo mentre sfrecciava tra Cinisello Balsamo e la Valassina. Ecco quello che è accaduto

Ferrari a 250 km/h sulla Statale, esplode la rabbia sul web VIDEO

Velocità e follia. Potrebbere essere descritto con queste due parole il video della Ferrari GTC4Lusso che in questi giorni ha fatto il giro del web per aver affrontato il tratto di strada da Cinisello Balsamo alla Valassina, sulla Statale 36, ad oltre 250 km/h

Col Fiat Fiorino a 983 km/h, autovelox impazzisce ma la multa maxi rimane

Ira incontenibile

A riportarlo sono stati molti siti web e gli agenti della Polizia stradale del comando di Monza e Brianza, che hanno anche ribadito come in quel tratto di strada sia cosa quasi normale – anche se contro la legge - veder sfrecciare molto spesso bolidi a quelle velocità.

Ovviamente, il Codice della Strada non prevede affatto che una vettura possa viaggiare a tali andature su una strada statale - dove il limite di velocità previsto è di soli 90 km/h, ben 160 km/h sotto la velocità fatta segnare dalla Ferrari in questione -, ma incurante della legge il proprietario ha voluto lo stesso affondare il piede sull’acceleratore, sprigionando tutta la potenza del V12 Ferrari e senza neanche curarsi dell’incolumità altrui.

E proprio per quest’ultimo dettaglio, infatti, che il video - girato come si può vedere dal passeggero - è diventato subito virale sul web trascinando con sé le ire di moltissimi utenti. Tuttavia, se gli agenti di polizia fossero riusciti a bloccare l'automobilista, le sanzioni a suo carico sarebbero state davvero enormi e forse avrebbero fatto passare al conducente la voglia di correre a quelle velocità: multa tra 829 e 3.316 euro, 10 punti sulla patente e sospensione della stessa da 6 a 12 mesi.

Guida senza patente: la collezione di multe arriva a 27mila euro

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...