Tokyo 2020, il Brasile di Dani Alves frenato da Kessié. Ok la Francia

Pareggio a reti bianche tra verdeoro e Costa d'Avorio. I galletti battono 4-3 il Sudafrica grazie a una tripletta di Gignac. Vince anche l'Argentina
Tokyo 2020, il Brasile di Dani Alves frenato da Kessié. Ok la Francia© Getty Images

TOKYO (GIAPPONE) - Il Brasile manca l'appuntamento con la seconda vittoria in altrettante partite alle Olimpiadi di Tokyo 2020. I verdeoro, infatti, sono stati fermati sullo 0-0 dalla Costa d'Avorio. L'undici guidato da Jardine resta in dieci dopo 13' a causa dell'espulsione di Douglas Luiz ma Kessié e compagni non riescono a sfruttare la superiorità numerica e, a 10' dal termine, anche la Costa d'Avorio resta in dieci uomini in seguito al doppio giallo rifilato a Kouassi. Grazie a questo punto la nazionale capitanata da Dani Alves mantiene il primo posto in classifica. Scoppiettante il match tra Francia e Sudafrica con i galletti che si riscattano dopo il ko della gara inaugurale vincendo 4-3. Grande protagonista della gara Andre-Pierre Gignac, autore di una tripletta. A regalare la vittoria ai transalpini, però, al 92' è Savanier. 

L'Argentina vince contro l'Egitto, bene l'Honduras

Anche l'Argentina si rialza dopo la sconfitta della prima gara disputata alle Olimpiadi. L'undici guidato da Batista, infatti, batte di misura l'Egitto grazie alla rete realizzata da centrale difensivo Medina al 52'. Cinque gol e tanto spettacolo nel match tra Nuova Zelanda e Honduras. A spuntarla, per 3-2, sono i biancoblu grazie al gol decisivo siglato all'87' dal giocatore della Reggina Rigoberto Rivas.   

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...