Pinerolo fallisce il match point, Brescia la riapre

Rinviato il verdetto per la promozione in A1. La squadra di Beltrami vince 2-3 (25-19 25-27 25-23 24-26 14-16). Tutto rinviato a Gara 4
Pinerolo fallisce il match point, Brescia la riapre© Legavolley Femminile/Rubin

CHIERI (TORINO)- L'Eurospin Ford Sara Pinerolo fallisce il match point per la promozione in Serie A1 cedendo al tie break Gara 3 alla Banca Valsabbina Brescia. La squadra di Marchiaro, in vantaggio per 2-1, si è fatta rimontare e superare dalla formazione lombarda che ha saputo trovare le risorse emotive per uscire una situazione difficilissima che non avrebbe offerto altre chances alle ragazze di Gaspari. La Serie è ora sul 2-1 per le piemontesi e la battaglia fra le due corazzate continua. Alternate le vittorie dei parziali, con le pinelle che vincono primo e terzo e le ragazze di mister Beltrami che colpo su colpo pareggiano due volte fino alla quinta frazione, giocata sui dettagli e che ha visto sorridere alla fine le giallonere. Ennesima prestazione monstre di Valentina Zago, sontuosa con i suoi 37 punti e il 45% d’attacco, non sufficiente però per chiudere la serie: merito del quintetto in doppia cifra dall’altro lato della rete, formato da una super Piva, MVP da 27 punti, Cvetnic (17), Ciarrocchi (14), Caneva (11) e Bianchini (10). Il prossimo episodio di questo emozionante confronto andrà in scena lunedì 4 aprile, alle ore 20.30 al PalaGeorge di Montichiari.

I PROTAGONISTI

Valentina Zago (Eurospin Ford Sara Pinerolo)- « C’è molto dispiacere per non aver portato a casa questa vittoria, il fatto di aver finito tutti i set quasi ai vantaggi, compreso il tie-break, è un buon segno, però c’è stato qualche errorino di troppo. In vista della prossima settimana dobbiamo ricordarci comunque di essere in vantaggio nella serie, lavoreremo per migliorare ancora e correggere quelle situazioni che oggi ci hanno penalizzato. Fa piacere personalmente avere buoni numeri, ma faccio fatica a vedere il lato positivo dopo una partita persa. L’avversario è forte, può starci perdere, testa alla prossima ». 

Rebecca Piva (Banca Valsabbina Brescia)- « Ce l’abbiamo fatta perché siamo entrate in campo con un altro atteggiamento. Dovevamo migliorare alcune cose sbagliate nelle altre partite, queste sono gare che si giocano molto sull’emotività e noi ce l’abbiamo messa tutta, credendoci fin da subito. L’obiettivo adesso è Gara 5, penseremo una partita per volta e siamo contente di esserci sbloccate, ma adesso dobbiamo vincere in casa per poi giocarci tutto nello scontro finale. Non avevamo niente da perdere oggi, loro erano favorite visto il risultato complessivo, giocando a mente libera siamo riuscite a dare tutto e fare del nostro meglio ». 

 IL TABELLINO-

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO – BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA 2-3 (25-19 25-27 25-23 24-26 14-16)

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Carletti 17, Gray 11, Zago 37, Bussoli 4, Akrari 12, Faure Rolland, Pericati (L), Joly 6, Prandi. Non entrate: Marino, Pecorari, Tosini, Gueli (L), Zamboni. All. Marchiaro.

BANCA VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Cvetnic 17, Caneva 11, Morello 2, Piva 27, Ciarrocchi 14, Bianchini 10, Scognamillo (L), Sironi, Giroldi. Non entrate: Blasi, Bartesaghi, Fondriest, Tenca (L). All. Beltrami.

ARBITRI: Jacobacci, Mesiano.

NOTE – Durata set: 22′, 29′, 28′, 29′, 20′; Tot: 128′.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...