Il sabato di A2 con il big match Perugia-Futura

E' l'anticipo del Girone A, prima contro seconda (ore 20.00). Nel Girone B un altro match in anticipo quello del Girone B fra Cremona e Lecco (ore 17.00).  Il programma della 7a giornata si completerà nella giornata di domenica
Il sabato di A2 con il big match Perugia-Futura

ROMA- Si avvicina a grandi passi il momento topico del girone di andata dell'A2 femminile. Mancano solo tre giornate alla conclusione della fase ascendente del campionato che assegnerà i posti per entrare fra le finaliste di Coppa Italia.

Nel Girone A un anticipo di lusso quella che metterà di fronte la la Bartoccini-Fortinfissi Perugia, seconda in classifica, e la Futura Giovani Busto Arsizio, prima a +2 che si giocherà sabato alle 20.00

Due saranno i match cruciali per la Coppa Italia, quelli che vedranno la terza in classifica del Girone A affrontare la quarta e la quinta incontrare la sesta. Al PalaGeorge, la Valsabbina Millenium Brescia (12 punti), affronta la Città di Messina (15 punti), mentre a Lignano Sabbiadoro la Cda Volley Talmassons FVG (11) ospita la Tecnoteam Albese Volley Como (9).

Senza dubbio però, la partita più intrigante sarà quella del PalaBarton, dove si troveranno l’una contro l’altra le uniche due squadre imbattute del raggruppamento: la Bartoccini-Fortinfissi Perugia, seconda in classifica, e la Futura Giovani Busto Arsizio, prima a +2. Nelle retrovie, trasferta in Calabria per la Nuvolì Altafratte Padova, attesa dalla Volley Soverato, e viaggio in casa della VTB Fcredil Bologna per la Sirdeco Volley Pescara.

Anche il Girone B offre parecchi spunti sul tema Coppa Italia. La Cbf Balducci Hr Macerata, seconda con 13 punti, dà il benvenuto alla neopromossa Pallavolo C.B.L. Costa Volpino, quinta con 8 punti a pari merito con la LPM Bam Mondovì, che a sua volta sarà chiamata ad un match dall’alto contenuto tecnico contro l’Omag-MT San Giovanni in M.no (13 punti).

La capolista Ipag S.lle Ramonda Montecchio tenterà di mantenere l’imbattibilità in casa contro la Trasporti Bressan Offanengo, mentre la CremonaUfficio Esperia Cremona e l’Orocash Picco Lecco apriranno la giornata sabato alle 17. Infine, la Volley Hermaea Olbia di Virginia Adriano, 40 punti lo scorso weekend, ospita al Geopalace la Narconon Volley Melendugno, fanalino di coda.

TUTTE LE SFIDE-

GIRONE A-

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA - FUTURA GIOVANI BUSTO ARSIZIO-

Vigilia di big match per la Bartoccini Fortinfissi Perugia che si appresta ad affrontare l’attuale capolista del girone A di Serie A2, la Futura Giovani Busto Arsizio, nella settima giornata di campionato. L’appuntamento è per le ore 20.00 di sabato 11 novembre presso il Palabarton. Sul taraflex di Pian di Massiano si affrontano le uniche due formazioni ancora imbattute: Perugia vanta 16 punti, 2 in meno di Busto a causa delle due vittorie ottenute al tie-break contro Brescia e Talmassons. Le lombarde si sono infatti rese protagoniste, almeno sino ad ora, di un autentico en plein, concedendo un solo set alla neo-promossa Bologna. Le ragazze allenate da coach Amadio hanno messo al tappeto, oltre alle emiliane, Brescia e Padova tra le mura di casa e Talmassons, Soverato e Pescara in trasferta.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Nessuno

Imma Sirressi (Bartoccini-Fortinfissi Perugia)- « Conosco bene le mie compagne e so come vivono ogni momento. C’è grande voglia di andare in campo e di giocare. L’emozione c’è, anche se forse quelle più forti sono arrivate in occasione dell’esordio con Brescia. Siamo molto connesse tra di noi e c’è grande concentrazione e voglia di far bene. Vogliamo dare il massimo di noi stesse contro Busto ed uscire così dal match senza rimpianti. Poi non so che partita sarà… Fare pronostici è assolutamente difficile. Si gioca 6 contro 6 e la palla è rotonda. Loro sono una formazione molto organizzata e ordinata nel gioco. Eccellono un po’ in tutti i fondamentali, ma noi non siamo da meno ».

Viola Tonello (Futura Giovani Busto Arsizio)- « Giocheremo contro una squadra che come noi non ha ancora perso neanche una partita. Siamo molto motivate e vogliose di mettere in campo la pallavolo che sappiamo giocare e abbiamo fatto vedere in queste uscite. Sarà una sfida complicata, lontano da casa in un palazzetto difficile, ma siamo molto fiduciose nei nostri mezzi e scenderemo in campo con la voglia di dare il massimo, come sempre. Perugia è un’ottima squadra la stiamo studiando tanto e dovremo cercare di fare bene noi limitando di conseguenza anche i loro punti forza ».

VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA - CITTÀ DI MESSINA-

La settima gara di regular season regala agli spettatori di Montichiari una sfida di altissimo livello. Per il primo incrocio nella storia delle due formazioni, il bottino di giornata sarà il terzo posto (e non solo, visto il big match di sabato sera tra Busto e Perugia, prima e seconda nella classifica del Girone A). Brescia lo vuole conquistare, dopo essere caduta in casa proprio della Futura Giovani; Messina lo vuole custodire dopo le vittorie contro Pescara e Soverato e l’attuale terza posizione in classifica. Domenica 12 novembre, con inizio alle ore 17, le ragazze di coach Bonafede saranno di scena al PalaGeorge. Nessun precedenti tra le squadre. Ex della gara, il capitano di Akademia Città Di Messina, Melissa Martinelli che, nella stagione 2016/17, vestì la casacca delle Leonesse, sempre in A2.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Melissa Martinelli a Millenium Brescia nel 2016/2017

Alice Pamio (Valsabbina Millenium Brescia): « È stata una settimana intensa: tornare ad allenarsi dopo una sconfitta è sempre stimolante perché ci si rimette in gioco e si sfidano i propri limiti. Domenica ci sarà Messina: un avversario forte, preparato, che avrà voglia di fare punti. Una squadra molto fisica a muro, forte in attacco e pesante in battuta. Ma prima di tutto ci saremo Noi! È stato il nostro mantra per tutta la settimana: l’obiettivo è concentrarsi su di noi per riportare dalla nostra parte del campo quella qualità che conosciamo e riprendere il nostro ritmo di gioco, che può mettere in difficoltà anche gli avversari più ostici. Lotteremo su ogni pallone: sarà una partita tosta, non ci regaleranno niente, ma insieme al nostro pubblico abbiamo voglia di ruggire ancora insieme! ».

Sara Ciancio (Città Di Messina)- « Siamo contente dei punti riportati ma ancor più del percorso di crescita che stiamo facendo. La vittoria di domenica scorsa fa già parte del passato. Adesso, dobbiamo pensare alla prossima. Guardiamo già avanti”. L’atleta umbra trova sempre il modo per tornare utile alla squadra, non soltanto in gara ma anche nella determinazione e voglia con cui affronta ogni allenamento: “Cerco di dare il mio contributo come tutte le altre mie compagne. Questo è molto importante perché significa che ognuna di noi, quando viene chiamata in causa, si fa sempre trovare pronta a dare il meglio di sé”. Uno dei punti di forza di Sara Ciancio il non essersi mai sentita una riserva: “Di questo dobbiamo dare merito a tutte le ragazze e, in particolare, al mister. Grazie a loro; dico solo questo”. Adesso inizia un trittico di gare tutto da vivere, a cominciare proprio dalla prossima trasferta di Brescia: “Domenica si aprirà un nuovo capitolo della nostra stagione. Affronteremo due trasferte a Brescia e Busto, in mezzo la gara in casa con Perugia. Già quella di domenica contro Brescia, che tra l’altro viene da una sconfitta contro Busto Arsizio, è molto importante. Cercheremo, già a partire dalla seduta video, di affrontarla con attenzione. Loro saranno sicuramente agguerrite e con tanta voglia di riscatto. Per questo motivo dovremo vivere questi giorni, che ci separano da domenica pomeriggio, con maggiore concentrazione del solito ».

CDA VOLLEY TALMASSONS FVG - TECNOTEAM ALBESE VOLLEY COMO-

Settima giornata di campionato in arrivo per la CDA Talmassons FVG, che nel prossimo turno ritroverà il proprio pubblico dopo le due trasferte consecutive a Busto Arsizio e Trebaseleghe. Al Palazzetto dello Sport di Lignano Sabbiadoro, nella giornata di Domenica 12 Novembre alle ore 17.00 arriverà la Tecnoteam Albese Volley Como, dietro di due punti in classifica rispetto alle Pink Panthers della CDA Talmassons FVG. Le due squadre non si affrontano dalla stagione 2021/2022, quando anche in quell’occasione si scontrarono durante la regular season: due anni fa ad avere la meglio in entrambe le occasioni fu la formazione friulana, che nel weekend vorrà provare a proseguire la striscia positiva negli scontri diretti. La Tecnoteam riparte con destinazione Talmassons dopo il bel successo di domenica scorsa contro Bologna a Casnate. Una settimana all'insegna della preparazione intensa ed a ranghi compatti con coach Chiappafreddo che ha a disposizione tutto il rooster per poter andare a Lignano - domenica prossima - con la determinazione di fare bene. Ben sapendo che l'avversaria è davvero molto ostica (avanti in classifica di due lunghezze sulle sue ragazze). La squadra partrirà sabato per la lunga trasferta. Due precedenti con Talmassons, entrambi della stagione 2021/22: Tecnoteam sconfitta in entrambe le occasioni. Nessuna ex, ma una comasca Doc di fronte ad Albese: il libero di Talmasson Beatrice Negretti (di Fino Mornasco).

PRECEDENTI: 2 (2 successi Cda Volley Talmassons Fvg)

EX: Cecilia Nicolini a Volley Talmassons nel 2021/2022

Isabella Monaco (Cda Volley Talmassons Fvg)- « Domenica in casa ci aspetta un altro importante avversario: Albese è una squadra molto forte, con ottime giocatrici. Dopo l’ultima vittoria cerchiamo continuità e questa è un’opportunità per dimostrare ulteriormente il nostro valore. Stiamo lavorando e crescendo molto, questo deve darci l’energia giusta per affrontare con coraggio ogni sfida di questo campionato. Ci faremo trovare pronte! ».

Mauro Chiappafreddo (Allenatore Tecnoteam Albese Volley Como)- « E' una partita molto importante per noi, uno scontro contro un avversario costruito per salire di categoria. Talmasson, infatti, è una squadra con ottime indivdualità e temibile in casa: ha giocatrici di spessore come Hardeman, Populini, Eckl e Negretti, lo scorso anno secondo libero a Monza. Noi siamo in buon momento con 9 punti nelle ultime 4 gare. Abbiamo lavorato bene in settimana nell'ottica di inserire al meglio sia Zatkovic che Bulaich nel gruppo squadra. Siamo carichi per andare a fare una bella gara e cercare di portare a casa un risultato positivo. Proveremo a fare la nostra partita con le certezze che abbiamo messo assieme nelle ultime settimane: sono fiducioso ».

VOLLEY SOVERATO - NUVOLÌ ALTAFRATTE PADOVA-

Dopo due match consecutivi presso il palazzetto dello sport di Trebaseleghe la Nuvolí AltaFratte Padova si appresta ad affrontare quello che sarà il settimo impegno stagionale e quindi la trasferta in terra calabrese a Soverato. La gara in programma domenica metterà di fronte due squadre oggi ai piani bassi della classifica, se infatti le padovane la affronteranno forti del loro unico punto messo in cascina dopo la gara d’esordio contro Città di Messina, le catanzaresi ne possono vantare tre, frutto della vittoria esterna sul campo della Sirdeco Pescara, successo ottenuto anch’esso all’esordio nella giornata dell’8 ottobre.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Rachele Nardelli a Soverato nel 2020/2021

Federica Vittorio (Volley Soverato)- « Dobbiamo vincere per invertire il trend negativo dell'ultimo periodo. Abbiamo alternato prestazioni buone a gare dove abbiamo commesso tanti errori. Stiamo preparando bene questo match perché da qui alla fine del girone di andata vogliamo raccogliere punti importanti per la classifica. Davanti ai nostri tifosi, é giunta l'ora di vincere ».

Riccardo Fiscon (Nuvolì Altafratte Padova)- « Siamo due squadre simili, in possesso di numeri simili in attacco, muro ecc. ma quello che conterà non sarà solo il fatto di scendere in campo con l’idea di potercela giocare ma quello di essere aggressivi dalla battuta, che potrà essere un’arma in più, ma pure in tutto quello che segue, dal muro e difesa al contrattacco. Dovremo essere tutti, staff e giocatrici, ingranaggi in grado di girare per il meglio sin dalla prima azione ».

VTB FCREDIL BOLOGNA - SIRDECO VOLLEY PESCARA-

Dopo due turni in trasferta, proficui di ben quattro punti conquistati al termine delle gare contro la Nuvolì AltaFratte Padova e Tecnoteam Albese Volley Como, la VTB FCRedil Bologna ritorna a disputare una partita al PalaSport Luciano Marani. Per la settima di campionato, in programma un’altra sfida fondamentale in chiave salvezza contro un’avversaria, la Sirdeco Volley Pescara, attualmente all’ultimo posto in classifica e sconfitta nell’ultima giornata di campionato dalla Bartoccini-Fortinfissi Perugia. Appuntamento fissato per domenica 12 novembre con fischio d’inizio alle ore 17:00; direzione di gara affidata ad Azzurra Marani e Claudia Angelucci.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Nessuno

Nicole Tellaroli (Vtb Fcredil Bologna)- « La partita di domenica contro la Sirdeco Volley Pescara sarà importantissima per il prosieguo del campionato e per questo ci stiamo preparando al meglio, lavorando duramente in palestra come ogni settimana. Mi aspetto un match combattuto da entrambe le formazioni: sarà fondamentale partire subito con il piede giusto, giocando come sappiamo fare e dando dimostrazione dell’unione che c’è nel nostro gruppo ».

GIRONE B-

CBF BALDUCCI HR MACERATA - PALLAVOLO C.B.L. COSTA VOLPINO-.

Settima giornata di andata e quarto impegno casalingo per la CBF Balducci HR che riceve domenica al Banca Macerata Forum la neopromossa C.B.L. Costa Volpino, formazione lombarda che ha avuto finora un ottimo impatto con il campionato di Serie A2, dando del filo da torcere a tutti e che vorrà riscattare le ultime due sconfitte. Fiesoli e compagne vogliono invece ottenere la sesta vittoria consecutiva per continuare la corsa verso i vertici della classifica del Girone B, forti del prezioso successo ottenuto domenica scorsa a San Giovanni in Marignano che è valso il secondo posto in graduatoria. Per confermarsi servirà tanta concentrazione contro un avversario ostico e che ha dimostrato finora di essere una squadra unita e pronta alla battaglia su ogni pallone.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Martina Ghezzi a Helvia Recina Volley Macerata nel 2021/2022

Alessia Bolzonetti (Cbf Balducci Hr Macerata)- « Penso che la partita con Costa Volpino sarà molto difficile, è una squadra neo promossa ma comunque ha ottenuto già 8 punti in classifica. Ha rubato punti a squadre importanti ed è una formazione che difende molto, quindi noi dovremmo avere pazienza a rigiocare molto spesso la palla, anche se ci toccheranno molti attacchi non dobbiamo spazientirci. E poi provare a imporre il nostro gioco, non lasciandolo in mano a loro ».

Francesca Magazza (Pallavolo C.B.L. Costa Volpino)- « Sarà una gara in trasferta non facile , veniamo da due sconfitte e la voglia di rivalsa da queste due gare è tanta ! arriveremo giù sicuramente agguerrite ma avremo una squadra davvero tosta da affrontare . in settimana stiamo lavorando su quello che a funzionato un po’ meno nelle ultime due gare in modo tale da preparare al meglio questa gara e cercare di portare a casa un po’ di punti fondamentali per noi  ».

IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO - TRASPORTI BRESSAN OFFANENGO-

 Dopo la lunga trasferta a Melendugno, in cui ha ottenuto la sesta vittoria consecutiva (1-3), Montecchio, da capolista solitario in virtù della sconfitta di Marignano contro Macerata, si appresta ad affrontare Offanengo per la prima volta nella sua storia. Le statistiche legittimano il primato berico: l’UVMM, nell’intero campionato di A2, è la squadra che ha totalizzato più punti (440) e più muri (68, alla pari con Costa Volpino), mentre per quanto riguarda gli ace si piazza al secondo posto con 41 (13 di Sara Bellia, top acer della competizione). Ottimi numeri anche dal punto di vista della ricezione: il libero Francesca Napodano è terzo nella graduatoria delle ricezioni perfette (68), seguito dal dodicesimo posto di Alessia Arciprete (52). Offanengo, invece, proverà a inseguire la seconda vittoria stagionale (la prima esterna) e arriva da un trittico negativo dove tra Macerata, Olbia e Cremona non è riuscita a conquistare punti (triplo 3-1 per le avversarie).

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Francesca Trevisan a Sorelle Ramonda Ipag Montecchio nel 2018/2019, 2019/2020

Davide Vallortigara (Preparatore atletico Ipag S.Lle Ramonda Montecchio)- « Dietro ai risultati conseguiti sin qui, c'è anche la condizione atletica che, a supporto di tecnica, tattica e mentalità, sta incidendo. Per questo devo ringraziare la società che mi ha confermato, il nuovo staff tecnico con cui si lavora all’unisono e anche le ragazze che, dal primo istante, si sono fidate dei miei metodi e mi hanno seguito con grande disponibilità ».

Giorgio Bolzoni (Allenatore Trasporti Bressan Offanengo)- « Montecchio ha un organico formato da giocatrici forti ed esperte, dopo ogni giornata che passa sta trovando maggiore solidità nel gioco e nei punti di riferimento; con palla in mano esprime una pallavolo molto veloce: è sicuramente una squadra di buon livello. Per quanto ci riguarda, stiamo andando avanti sul nostro lavoro che sicuramente i risultati non stanno mettendo in luce. Lavoriamo sulla continuità per togliere quei gap negativi che soprattutto nelle ultime gare si sono visti un po' troppo, legati un po' all'approccio alle situazioni negative ma anche in alcuni casi a defezioni tecniche individuali. Stiamo lavorando su questi due aspetti per migliorarci. Il match di domenica? Rispetto alle ultime due gare giocate (Olbia e Cremona) dove c'era da portare a casa punti, questo è un match dove sulla carta te la devi giocare in totale libertà senza paura dell'avversario e provare a strappare qualcosa. Montecchio ci metterà in difficoltà per la sua abilità tecnica e tattica, c'è il rischio che si accentuino situazioni negative fin qui palesate, ma dobbiamo assolutamente entrare in campo senza paura e senza timore, poi il campo darà il suo verdetto come sempre ».

LPM BAM MONDOVÌ - OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO-

Dopo la vittoria a Costa Volpino, l’LPM BAM Mondovì torna tra le mura amiche del PalaManera per una sfida importante, con la voglia di regalare ai propri tifosi belle emozioni. La formazione rossoblu ha all’attivo tre vittorie e tre sconfitte, con 8 punti in classifica, mentre l’Omag-Mt San Giovanni in Marignano è a quota 13, con 4 vittorie e due sconfitte, di cui l’ultima rimediata lo scorso fine settimana per mano di Macerata. Le premesse per una gara avvincente ci sono tutte. Nella metà campo monregalese si vedrà la grinta di chi vuole far dimenticare al proprio pubblico il risultato dell’ultima partita disputata a Mondovì (contro Cremona, sconfitta per 0-3), mentre “le zie” vorranno senza dubbi riscattare lo scivolone subito contro le marchigiane e ricominciare a vincere. Non resta che attendere il fischio d’inizio: ore 17.00 di domenica 12 novembre.

PRECEDENTI: 13 (9 successi Lpm Bam Mondovì, 4 successi Omag-Mt San Giovanni In M.No)

EX: Salimatou Coulibaly a San Giovanni In Marignano nel 2019/2020, 2021/2022; Clara Decortes a San Giovanni In Marignano nel 2019/2020

Chiara Riparbelli (Lpm Bam Mondovì)- « Quella di domenica sarà una partita molto complicata. Loro sono una squadra ben costruita, con individualità di esperienza in questo campionato. Esprimono il loro gioco in maniera grintosa e agguerrita. Noi siamo reduci da una vittoria che ha fatto sicuramente bene al morale, soprattutto perché è stata un po' in rimonta. E' stato quel toccasana che ci serviva per partire ad allenarci questa settimana con più leggerezza e positività. Venivamo da una serie sconfitte e l’infortunio di Valeria ci ha colpito molto a livello di gioco, ma soprattutto a livello personale. Non è stato semplice, ma stiamo lavorando per sopperire alla sua mancanza, ma abbiamo un reparto centrale completo. Abbiamo avuto più serenità mentale questa settimana e dovremo portarla in campo domenica. Sarà una gara difficile, in cui le avversarie non ci regaleranno nulla; noi dovremo essere tranquille per affrontare la sfida e agguerrite per poterci portare a casa un bel risultato ».

Chiara Ghibaudo (Omag-Mt San Giovanni In M.No)- « Tornare a Mondovì per me è sempre una grande emozione . Il Palamanera racchiude tantissimi ricordi: allenamenti, tornei, partite giocate e viste (mi mettevo sempre nell'angolo di posto 1 a passare i palloni). Ora ritorno da avversaria ma nonostante siano un po' di anni che gioco altrove, mi sento ancora un po' parte della famiglia rossoblu. Sicuramente il nostro primo obiettivo rimane “rubare” 3 punti alla formazione di casa. Sono attrezzate per fare bene e dire la loro in questo campionato super equilibrato. Ci aspettiamo una gara complicata e molto combattuta in un campo difficile ma abbiamo voglia di riscattarci dalla partita contro Macerata e daremo il massimo. Sarà importante partire fin da subito aggressive per non lasciare spazio alle pumine. Ci tengo ancora mandare un grosso saluto agli Ultras Puma ed a tutti i tifosi ».

VOLLEY HERMAEA OLBIA - NARCONON VOLLEY MELENDUGNO-

Smaltita la delusione per la sconfitta al tie break maturata domenica scorsa sul taraflex dell'Oro Cash Lecco, nonostante la prestazione da 40 punti di Virginia Adriano, l'Hermaea Olbia volta pagina e si prepara a ricevere al Geopalace (domenica, ore 17) la matricola Narconon Melendugno. Contro una squadra al momento ultima con 3 punti (unico successo maturato alla quarta giornata, in 4 set, contro Costa Volpino), l'Hermaea cerca una vittoria che permetterebbe di guadagnare le zone centrali della classifica. Da segnalare, nelle fila della squadra salentina, la presenza di una palleggiatrice esperta come Valeria Caracuta e dell'ex Ilaria Maruotti, schiacciatrice vista a Olbia in due diverse parentesi (dal 2018 al 2020 e nel 2021/22).

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Ilaria Maruotti a Hermaea Olbia nel 2018/2019, 2019/2020, 2021/2022

Letizia Anello (Volley Hermaea Olbia)- « Anche se la stagione sembra iniziata una settimana fa, ormai siamo quasi al ritorno. Anche se i risultati non sempre ci hanno sorriso, credo che il nostro percorso lo stiamo affrontando nel modo giusto. Siamo una squadra giovane e del tutto nuova, è normale che all’inizio si faccia un po’ di fatica ad ingranare il tutto, con il tempo riusciremo ad esprimerci nel migliore dei modi. Contro Melendugno dovremo concentrarci sul fare bene il nostro gioco e cercare di portare a casa più punti possibili. Giocare davanti ai nostri tifosi sarà un punto a nostro favore e dovremo approfittarne. Stiamo studiando l'avversario con attenzione. Di certo, essendo una neopromossa, arriverà in Sardegna combattiva e affamata di punti ».

CREMONAUFFICIO ESPERIA CREMONA - OROCASH PICCO LECCO-

Terminato il primo tour de force stagionale, la CremonaUfficio fa ritorno a casa. Se il primo impegno della serie, contro Marignano, non ha portato in dote punti, le tigri gialloblù hanno dimostrato tutte le proprie qualità nelle successive due gare in trasferta, a Mondovì a metà settimana e a Offanengo nello scorso weekend, collezionando così altre due vittorie da tre punti in trasferta, per un totale di quattro su sei partite disputate. Per Rossini e compagne giunge dunque il momento di tornare nella propria tana, il PalaRadi, per due impegni casalinghi, contro la Orocash Picco Lecco prima e la CBL Costa Volpino poi. Le biancorosse arrivano a Cremona con 7 punti in classifica, frutto di due vittorie e quattro sconfitte. Nell’ultimo match di campionato, la Orocash ha superato in casa l’Hermaea Olbia al tie break e giunge in pianura padana con l’obiettivo di trovare continuità di prestazioni e risultati.

PRECEDENTI: 2 (2 successi Cremonaufficio Esperia Cremona)

EX: Nessuno

Aurora Zorzetto (Cremonaufficio Esperia Cremona)- « Domenica scorsa è stata per noi una gran prova di squadra, in cui siamo riuscite a risollevarci dopo un avvio non troppo brillante a casa di Offanengo. Siamo molto contente del lavoro fatto fino ad ora, adesso però ci aspetta una nuova gara contro Picco Lecco, una squadra che ha già dimostrato il suo valore e che abbiamo studiato durante la settimana. Vi aspettiamo numerosi sabato al PalaRadi! ».

Aneta Zojzi (Orocash Picco Lecco)- « La partita di sabato sarà sicuramente molto competitiva come del resto lo sono tutte le partite di questo campionato. Dobbiamo essere brave a rimanere unite e fare del nostro meglio ciò che ci viene meglio nei momenti decisivi. Siamo un gruppo con tante qualità e piano piano anche se non con costanza lo stiamo dimostrando. Abbiamo tutte molta volta voglia di fare anche chi parte dalla panchina è sempre pronto a dare il proprio contributo è questo è molto importante ».

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 7ª DELLA  GIORNATA DEL GIRONE A-

Sabato 11 novembre 2023, ore 20.00

Bartoccini-Fortinfissi Perugia - Futura Giovani Busto Arsizio Arbitri: Traversa, Candeloro

Domenica 12 novembre 2023, ore 17.00

Vtb Fcredil Bologna - Sirdeco Volley Pescara Arbitri: Marani, Angelucci

Volley Soverato - Nuvolì Altafratte Padova Arbitri: Stancati, Scarfò

Cda Volley Talmassons Fvg - Tecnoteam Albese Volley Como Arbitri: Testa, Cecconato

Valsabbina Millenium Brescia - Città Di Messina Arbitri: Pristerà, Licchelli

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A-

Futura Giovani Busto Arsizio 18, Bartoccini-Fortinfissi Perugia 16, Città Di Messina 15, Valsabbina Millenium Brescia 12, Cda Volley Talmassons Fvg 11, Tecnoteam Albese Volley Como 9, Vtb Fcredil Bologna 5, Volley Soverato 3, Nuvolì Altafratte Padova 1, Sirdeco Volley Pescara 0.

PROGRAMMA E ARBITRI DELLA 7ª DELLA  GIORNATA DEL GIRONE B-

Sabato 11 novembre 2023, ore 17.00

Cremonaufficio Esperia Cremona - Orocash Picco Lecco Arbitri: Mannarino, Fontini

Domenica 12 novembre 2023, ore 17.00

Volley Hermaea Olbia - Narconon Volley Melendugno Arbitri: Magnino Simone, Marconi 

Lpm Bam Mondovì - Omag-Mt San Giovanni In M.No Arbitri: Galletti, Galteri

Ipag S.Lle Ramonda Montecchio - Trasporti Bressan Offanengo Arbitri: Pasquali, Cavicchi

Cbf Balducci Hr Macerata - Pallavolo C.B.L. Costa Volpino Arbitri: Pazzaglini, Polenta

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B-

Ipag S.Lle Ramonda Montecchio 16, Cbf Balducci Hr Macerata 13, Cremonaufficio Esperia Cremona 13, Omag-Mt San Giovanni In M.No 13, Pallavolo C.B.L. Costa Volpino 8, Lpm Bam Mondovì 8, Orocash Picco Lecco 7, Volley Hermaea Olbia 5, Trasporti Bressan Offanengo 4, Narconon Volley Melendugno 3.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...