Juve Women, Montemurro: il futuro in bianconero e il caso Gunnarsdottir

Le dichiarazioni dell'allenatore bianconero alla vigilia del match contro l'Inter
Juve Women, Montemurro: il futuro in bianconero e il caso Gunnarsdottir© Juventus FC via Getty Images

La Juventus Women vuole rifarsi nel derby d'Italia contro l'Inter, dopo la sconfitta con la Roma e il 3 a 3 contro il Milan. Le giallorosse hanno vinto aritmeticamente lo scudetto e le bianconere hanno conquistato l'accesso alla prossima Champions League. Quindi Montemurro può porre l'attenzione verso la finale di Coppa Italia. L'allenatore ha parlato su Twitch della prossima partita, del futuro e delle ambizioni.

Juventus Women-Inter, le dichiarazioni di Montemurro

"Errori nell'ultima partita con il Milan? Questione di concentrazione. Abbiamo subito molti gol da situazione di calcio piazzato, dobbiamo migliorare la comunicazione" - ha esordito così Montemurro su Twitch. Sulle prossime partite: "Dobbiamo continuare a giocare con estrema professionalità nonostante l'accesso già alla prossima Champions, per arrivare pronti anche alla Coppa Italia, che vogliamo portare a casa. Avrà spazio anche chi ha giocato meno. Martedì abbiamo iniziato un piccolo cammino verso la finale con la Roma". Sul futuro: "Rinnovo? Sono felice qui e sono sicuro che troveremo un accordo. Abbiamo un progetto interessante. Spero di rimanere qui per molto tempo. Rinnovo Boattin? Purtroppo devo stare ancora qualche anno con lei. E' una grande persona, anche fuori dal campo. In questi ultimi due anni è diventata una giocatrice di livello internazionale". Sulle partite che vorrebbe rigiocare: "Quelle che abbiamo dominato senza però vincere, come con il Sassuolo o Como, che in un campionato così corto si pagano". Sul caso Gunnarsdottir: "Con Sara abbiamo vissuto un'emozione da post partita perchè vogliamo essere al top. Con lei non ho problemi, ci confrontiamo ogni giorno e la mia porta è sempre aperta per tutte". Sulle condizioni di Girelli e Grosso: "Stanno meglio. Julia ha inizato gli allenamenti con la squadra negli ultimi giorni e valuteremo se schierarle subito e se darle più tempo". Sul 5 maggio: "Se ricordo dov'ero? Sicuramente a Melbourne, ma non posso dire di più". Sulla prossima Champions: "Spero di avere una programmazione migliore e penso che sarà così. La preparazione ci aiuterà in questa stagione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...