Juventus Women, è ufficiale: Boattin rinnova fino al 2025

Nuovo accordo siglato con il difensore classe 1997: sarà bianconera per altri due anni
Juventus Women, è ufficiale: Boattin rinnova fino al 2025© Juventus FC via Getty Images

La Juventus Women ha centrato la qualificazione alla prossima Champions League dopo il pareggio col Milan nell'ultimo turno di campionato. In attesa di terminare la Poule Scudetto e di giocarsi un altro importante obiettivo, ovvero la finale di Coppa Italia contro la Roma, in casa bianconera la notizia del giorno è il rinnovo di Lisa Boattin fino al 2025. Difensore classe 1997, è la seconda calciatrice con più presenze nella storia della Juventus Women. 

Women's Nations League, ecco il girone dell'Italia

Juve Women, Boattin rinnova

Boattin dunque, oltre a giocarsi un altro trofeo il 4 giugno, vestirà il bianconero, quindi, per almeno altre due stagioni. Questa la nota con cui il club ha annunciato il prolungamento dell'accordo: "Insieme dal primo giorno, da quando le Juventus Women non erano altro che un'idea che cominciava a prendere forma. Insieme attraverso tantissime vittorie, prime volte, record, momenti difficili e di crescita. Insieme attraverso giorni, settimane, mesi, allenamenti, partite, stagioni. Insieme ancora. È ufficiale il rinnovo di Lisa Boattin con la Juventus fino al 2025. Seconda giocatrice con più presenze nella storia del club, dal primo giorno di vita delle Juventus Women è stata un pilastro su cui costruire presente e futuro. È semplicemente impossibile pensare alle bianconere senza pensare a Boattin. Scegliete un qualsiasi momento cardine della storia della società, in quel momento ci sarà la sua firma. Con un gol o con un assist, con una chiusura decisiva o con una prestazione al limite della perfezione, con la grinta di chi, per questa maglia, vuole dare tutto, a prescindere dal contesto, a prescindere dalla fatica. In questi anni, Boa è stata, infatti, un esempio. In campo e con l'atteggiamento quotidiano. E continuerà a esserlo, sempre più centrale, sempre più leader. Boattin e le Juventus Women sono cresciute insieme, passo dopo passo, sfida dopo sfida e questo è un nuovo punto di partenza. Congratulazioni, Boa!".

La Roma vince lo Scudetto i complimenti della Juventus Women

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Boattin: "Davvero felice di rinnovare"

In un'intervista rilasciata ai canali del club, Lisa Boattin, guardando alcune foto, ha ripercorso tutta la strada fatta nel mondo del calcio, dalle primissime esperienze fino ai trionfi con la Juventus Women: "La passione per il calcio arriva da mio papà e da mio fratello. Forse è iniziata prima la passione per la Juve che per il calcio. Ho iniziato a giocare fin da piccolissima, nel mio paese, dove sono cresciuta con tutti maschietti e mio fratello. Ho iniziato a giocare in una squadra a 6 anni: è un amore che ho dentro da sempre. Ricordo le prime volte che mia mamma mi accompagnava a giocare in questa squadra: non era molto felice, e sono sicura che lei pensasse sarebbe durata molto poco. Invece poi si è ricreduta. Quando ero piccola mi piaceva Nedved, penso per come giocasse in campo, per le sue qualità: è stato da sempre il mio preferito alla Juve. La prima partita che vidi della Juventus fu a Trieste, in Serie B: ma a me non importava della categoria, ero solo felicissima di andare allo stadio per seguirla. Penso a quanto abbiano dato alla squadra quei calciatori che sono rimasti anche in Serie B, parliamo di campioni che potevano giocare in qualsiasi club, e invece son restati per la maglia. È l’amore che io ho per questi colori: loro mi hanno trasmesso l’amore per questa casacca. Ho fatto 3-4 anni di fila a Udine, poi ho iniziato a giocare in Serie A e facevo fatica a seguire la Juve, obbligavo mio papà a portarmici quando possibile. Per me giocare qui è un sogno: non ci pensavo, poi quando è nata la squadra femminile ho iniziato a sperarci, ma non pensavo di arrivare qui. Ricordo come fosse ieri la prima volta che ho indossato quella maglia, unico ricordo più bello forse il primo Scudetto perché nessuno se lo aspettava. Non pensavo di diventare una bandiera di questa squadra: indossare questa maglia è un sogno, rinnovare è importante e sono davvero felice. Dal lontano 2017 abbiamo fatto un percorso straordinario, in 5-6 anni tanti passi in avanti: abbiamo vinto tutto in Italia e siamo cresciuti in Europa. Il mio obiettivo è continuare a vincere con la Juve, ringrazio tutti i tifosi che ci sostengono sempre".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La Juventus Women ha centrato la qualificazione alla prossima Champions League dopo il pareggio col Milan nell'ultimo turno di campionato. In attesa di terminare la Poule Scudetto e di giocarsi un altro importante obiettivo, ovvero la finale di Coppa Italia contro la Roma, in casa bianconera la notizia del giorno è il rinnovo di Lisa Boattin fino al 2025. Difensore classe 1997, è la seconda calciatrice con più presenze nella storia della Juventus Women. 

Women's Nations League, ecco il girone dell'Italia

Juve Women, Boattin rinnova

Boattin dunque, oltre a giocarsi un altro trofeo il 4 giugno, vestirà il bianconero, quindi, per almeno altre due stagioni. Questa la nota con cui il club ha annunciato il prolungamento dell'accordo: "Insieme dal primo giorno, da quando le Juventus Women non erano altro che un'idea che cominciava a prendere forma. Insieme attraverso tantissime vittorie, prime volte, record, momenti difficili e di crescita. Insieme attraverso giorni, settimane, mesi, allenamenti, partite, stagioni. Insieme ancora. È ufficiale il rinnovo di Lisa Boattin con la Juventus fino al 2025. Seconda giocatrice con più presenze nella storia del club, dal primo giorno di vita delle Juventus Women è stata un pilastro su cui costruire presente e futuro. È semplicemente impossibile pensare alle bianconere senza pensare a Boattin. Scegliete un qualsiasi momento cardine della storia della società, in quel momento ci sarà la sua firma. Con un gol o con un assist, con una chiusura decisiva o con una prestazione al limite della perfezione, con la grinta di chi, per questa maglia, vuole dare tutto, a prescindere dal contesto, a prescindere dalla fatica. In questi anni, Boa è stata, infatti, un esempio. In campo e con l'atteggiamento quotidiano. E continuerà a esserlo, sempre più centrale, sempre più leader. Boattin e le Juventus Women sono cresciute insieme, passo dopo passo, sfida dopo sfida e questo è un nuovo punto di partenza. Congratulazioni, Boa!".

La Roma vince lo Scudetto i complimenti della Juventus Women

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Loading...
1
Juventus Women, è ufficiale: Boattin rinnova fino al 2025
2
Boattin: "Davvero felice di rinnovare"