Pagina 2 | Morata, l'infortunio e Inter-Atletico: quando può rientrare in campo

MADRID (SPAGNA) - Brutte notizie in casa Atletico Madrid. Alvaro Morata, uscito in lacrime alla fine del primo tempo durante la sfida persa contro il Siviglia 1-0 al Ramón Sánchez-Pizjuán, ha svolto gli esami che hanno evidenziato "una contusione ossea e una distorsione del legamento laterale interno del ginocchio destro. L'evoluzione è in sospeso", si legge sul comunicato diramato dai Colchoneros sui propri social.

Morata ko: i tempi di recupero

L'ex attaccante della Juventus, dunque, salterà l'andata degli ottavi di finale di Champions League in programma martedì 20 febbraio alle 20.45 allo stadio Giuseppe Meazza. Lo spagnolo dovrebbe stare fuori due-tre settimane, giusto in tempo per disputare poi la gara di ritorno al Wanda Metropolitano fissata per il 13 marzo. La situazione verrà monitorata giorno dopo giorno, ma la sensazione è che potrebbe farcela per il secondo round contro i nerazzurri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il messaggio di Morata sui social

Intanto Morata ha voluto lanciare un messaggio sui social attraverso una storia su Instagram: "Grazie a Dio non ho nulla di grave, molte grazie per i messaggi positivi. Spero che la gente che mostra il suo odio abbia la fortuna di essere felice e di lavorare come desidera il male. A presto"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il messaggio di Morata sui social

Intanto Morata ha voluto lanciare un messaggio sui social attraverso una storia su Instagram: "Grazie a Dio non ho nulla di grave, molte grazie per i messaggi positivi. Spero che la gente che mostra il suo odio abbia la fortuna di essere felice e di lavorare come desidera il male. A presto"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Loading...