Inter, Eriksen attacca Conte: "Almeno in nazionale gioco"

Il calciatore nerazzurro, protagonista della vittoria della Danimarca contro l'Inghilterra, sbotta: "Non gioco più tanto quanto al Tottenham, sono felice di venire in nazionale perché qui mi fanno giocare e sono contento"
Inter, Eriksen attacca Conte: "Almeno in nazionale gioco"

TORINO - All'Inter fatica a trovare spazio, ma in nazionale Christian Eriksen si conferma l'uomo in più. L'ex Tottenham è stato il grande protagonista della vittoria della Danimarca a Wembley, festeggiando la sua gara numero 100 in nazionale con un gol su rigore che permette ai danesi di agganciare in classifica proprio l'Inghilterra, al secondo posto del Gruppo 2.

Eriksen, che frecciatina a Conte!

Al termine della sfida, Eriksen ha mostrato tutta la propria felicità, lanciando anche una frecciatina al tecnico dei nerazzurri Antonio Conte: "Sono felice di tornare ogni volta (in nazionale n.d.r.) perchè qui mi fanno giocare e sono contento". Arrivato a gennaio, all'Inter ha fin qui collezionato 28 presenze e 4 gol, alternando grandi prestazioni a partite meno brillanti. Il danese poi continua: "Naturalmente, come tutti sanno, tante cose sono cambiate, non gioco più tanto quanto al Tottenham, ma non è cambiato nulla, sono entusiasta quando vengo in nazionale, non importa in quale club io giochi"

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Inter, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...