Juve, Cuadrado scherza con Morata: "Alla fine non era fuorigioco"

Il colombiano prende in giro sui social lo spagnolo che, prontamente, risponde: "Tu continua a suonare la musica fratello"

TORINO - Alvaro Morata continua a segnare e dopo la doppietta all'esordio contro la Dynamo Kiev all'esordio stagionale in Champions League rifila due reti anche agli ungheresi del Ferencvaros nel 4-1 finale per la Juve. Lo spagnolo, che fin qui viaggia alla media di quasi un gol a partita (6 reti in 7 presenze), si è anche visto annullare diversi gol in questo primo scorcio di stagione (addirittura tre contro il Barcellona nella seconda partita della fase a gironi della Champions League). Anche ieri c'è stato un momento di esitazione per un presunto fuorigioco di Ronaldo, ma poi l'arbitro ha indicato il centro del campo, facendo tirare un sospiro di sollievo ai bianconeri. 

Juve show in Champions, che poker al Ferencvaros
Guarda la gallery
Juve show in Champions, che poker al Ferencvaros

Cuadrado prende in giro Morata

Al termine della gara, il compagno di squadra Juan Cuadrado ha postato su Instagram una foto insieme a Morata e nella didascalia prende in giro con lo spagnolo: "3 punti importanti grazie a Dio. Alla fine non è stato fuorigioco ahah”. Morata, taggato dal compagno, non esita a rispondere: "Alcuni non lo erano neanche. Tu continua suonare la musica fratello”. Dopo qualche malumore per i risultati altalenanti, la Juve sembra aver preso la strada giusta ed è tornato anche il sorriso.

Juve, Dybala reclama il gol: appello social alla Uefa

Juve agli ottavi di Champions League: ecco cosa manca
Guarda il video
Juve agli ottavi di Champions League: ecco cosa manca

Commenti