Juve-Genoa, la moviola: giusto annullare i gol

Fuorigioco di Portanova sull’assist di Morata al 44’: giusto dunque annullare anche la rete del futuro genoano

Juve-Genoa, la moviola: giusto annullare i gol

Bravo Chiffi a concedere il vantaggio sull’azione del primo gol bianconero: c’è un fallo di Lerager su Morata, ma l’arbitro lascia giustamente correre perché la palla finisce tra i piedi di Chiellini, che avanza e serve l’assist a Kulusevski. Al 6’ Morata a terra in area genoana su intervento di Dumbravanu, che prende palla e gamba sinistra dell’attaccante: dubbio su quale sia la prima, Chiffi lascia proseguire. Al 32’ annullato giustamente il gol di Arthur: prima della rete Morata aveva intercettato una respinta di Paleari su tiro di Kulusevski, ma al momento della conclusione dello svedese era in fuorigioco.

Rafia, esordio e gol: la Juve vola ai quarti di Coppa Italia!
Guarda la gallery
Rafia, esordio e gol: la Juve vola ai quarti di Coppa Italia!

E in fuorigioco è anche Portanova sull’assist di Morata al 44’: giusto dunque annullare anche la rete del futuro genoano (passerà in rossoblù nell’ambito dell’operazione che porterà a Torino Rovella). Al 2’ del primo tempo supplementare qualche protesta bianconera dopo un rimpallo in area rossoblù, ma Rovella tocca di petto. Al 2’ del secondo tempo supplementare sono invece i giocatori rossoblù ad alzare le braccia in area bianconera, chiedendo il gol su una respinta di testa di Arthur sulla linea. La goal line technolgy però evita ogni dubbio: Chiffi non riceve segnali e le immagini infatti confermano che il pallone non è entrato.

Pirlo: "Quando pensiamo sia tutto facile abbiamo dei cali"
Guarda il video
Pirlo: "Quando pensiamo sia tutto facile abbiamo dei cali"

Juve, i migliori video

Commenti