Sprint Champions: lo stato di salute delle squadre in lotta

Sono cinque le squadre che lottano per tre posti: la JUve fatica. In crisi anche il Milan, la Lazio invece è in rimonta

Sprint Champions: lo stato di salute delle squadre in lotta© Claudio Zamagni

Inter convitata di pietra, per il resto tutto è possibile. La squadra di Conte, in attesa di festeggiare lo scudetto che interrompe nove anni consecutivi di strapotere Juventus, ha già messo in ghiaccio la partecipazione alla prossima Champions. Per le altre cinque che inseguono ogni opzione è aperta, ma i posti sono solto tre. E quindi qualcuno masticherà amaro. Cerchiamo di capire come stanno queste squadre, andando in rigoroso ordine di classifica.

ATALANTA (68 PUNTI)

Il girone di ritorno dell’Atalanta è stato finora straordinario: 14 partite, per 10 successi 2 pareggi e altrettante sconfitte. Dietro all’Inter ci sono gli uomini di Gasperini, che hanno vinto sei delle ultime sette gare. Lo hanno fatto con ritmo e gioco, con una tenuta eccellente dal punto di vista fisico e mentale. In difesa la conferma di Palomino ha dato la possibilità di variare (linea a quattro oppure a tre) mentre in attacco alle doti riconosciute di Zapata (14 gol) e dell’anomala riserva Muriel (19) si sono aggiunte quelle di Malinovskyi, a segno nelle ultime tre partite. In più Gasperini non ha nemmeno una situazione cartellini da gestire: l’unico diffidato è Freuler. In questo contesto è difficile individuare qualcosa che non vada. Il solo possibile intoppo è una distrazione legata alla finale di Coppa Italia contro la Juventus, il 19 maggio, ma il tecnico ha già detto che il primo obiettivo è tornare in Champions per il terzo anno consecutivo.

Juve, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...