Juve, furia Nedved con i giocatori dopo il ko col Benevento: "Bisognerebbe spaccargli la testa"

Dopo la sconfitta rimediata in casa la scorsa stagione, il vicepresidente si era sfogato davanti a Pirlo, Paratici e Agnelli: i retroscena inediti svelati dal documentario "All or Nothing"
Juve, furia Nedved con i giocatori dopo il ko col Benevento: "Bisognerebbe spaccargli la testa"

È un Pavel Nedved furioso, quello che si vede nella settima puntata di "All or Nothing", documentario di Amazon Prime Video dedicato alla scorsa stagione della Juventus. Dopo la clamorosa sconfitta rimediata in casa 1-0 contro il Benevento, il vicepresidente bianconero è andato su tutte le furie, prendendosela con i giocatori. Iscriviti ad Amazon Prime per vedere la serie All or Nothing

"All or Nothing: Juventus", le foto del backstage
Guarda la gallery
"All or Nothing: Juventus", le foto del backstage

Nedved dopo il ko con il Benevento

Di fronte agli spogliatoi della Juve, Nedved incontra la dirigenza della Juve. "Perché oggi sono presuntosi? - si sfoga il vicepresidente - Sono usciti dalla Champions League. Bisogna andare lì e spaccargli la testa". "Non sono, siamo parte di questa roba qua", ribatte Paratici ma Nedved non ci sta e punta il dito verso lo spogliatoio. "No, sono loro! Sono loro!", afferma mentre si allontana, con Pirlo sullo sfondo che rientra dai suoi uomini. Il tutto davanti gli occhi di un Andrea Agnelli quasi impietrito.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Juve, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...