Tutti i segreti di Zakaria: "Ha la mentalità da Juve e ricorda Pogba"

Intervista a Stephane Chapuisat, capo scout dello Young Boys e padre calcistico del neo acquisto bianconero: "Lo notammo quando aveva 19 anni, è un muro davanti alla difesa"
Tutti i segreti di Zakaria: "Ha la mentalità da Juve e ricorda Pogba"© Juventus FC via Getty Images

Ogni giocatore ha almeno un padre calcistico. Tra quelli di Denis Zakaria c’è anche Stephane Chapuisat. La leggenda svizzera, campione d’Europa con il Borussia Dortmund nella finale 1997 contro la Juventus e giurato del Golden Player di Tuttosport, è molto più che un semplice connazionale per il nuovo centrocampista bianconero. Chapuisat, chiusa la carriera da giocatore, ha intrapreso quella di cacciatore di talenti per lo Young Boys, di cui è capo scout. E nella rete del “Chappi”, nel 2015, è finito proprio quel mediano dalle gambe lunghe che la Juventus ha appena acquistato dal Borussia Mönchengladbach.

Buongiorno Chapuisat: dove scovò Zakaria?

«Io e gli scout dello Young Boys lo notammo nel 2015, quando aveva 19 anni, nella seconda squadra del Servette. Di Denis, che già a quel tempo era un centrocampista, ci colpirono il fisico, la presenza atletica, la progressione e l’abilità nel recuperare palloni. E poi la mentalità: già allora aveva una gran fame. Per tutte queste ragioni decidemmo di portarlo allo Young Boys».

Due stagioni in giallonero, poi il salto nel Borussia Mönchengladbach in Germania e ora la Juventus: stupito?

«No, perché Zakaria ha la mentalità della Juventus: è un gran lavoratore. Negli ultimi anni ha superato un brutto infortunio e si è migliorato. In Denis ho sempre visto qualcosa di Pogba, ma diciamo che Zakaria è soltanto Zakaria: un giocatore che non ti lascia mai solo in campo. È un uomo molto importante per l’economia e gli equilibri di squadra. Recupera tanti palloni, ma poi è subito pronto a far ripartire il contropiede. È un centrocampista moderno, aggressivo, molto utile in fase difensiva. Denis è come un muro davanti alla difesa. È già un centrocampista di livello internazionale e sono convinto che in Italia, completandosi dal punto di vista tattico, diventerà ancora più forte».

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

La Juve di Allegri con Vlahovic e Zakaria: la nuova formazione FOTO
Guarda la gallery
La Juve di Allegri con Vlahovic e Zakaria: la nuova formazione FOTO

Juve, i migliori video

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...