Allegri e un derby da vincere: strategia dal ritiro Juventus

La squadra bianconera alla Continassa per invertire la rotta. Milik titolare

TORINO - Primo giorno di ritiro al Juventus training center. Massimiliano Allegri ha accolto i suoi giocatori in mattinata e ha dato il via alla doppia seduta prevista per oggi. Il tecnico ha scelto Innanzitutto la filosofia del “i fatti più che le parole”, anche perché grosso modo tutto quello che c’era da dire l’aveva detto il presidente Andrea Agnelli dopo la sconfitta di Champions League contro il Maccabi. Allegri riparte con la posizione consolidata, appunto, dalla conferma del ruolo dato dal numero uno bianconero. È stato anche assodato che le responsabilità devono essere attribuite pure ai giocatori e in questi giorni Massimiliano Allegri vuole valutare, capire che sia davvero convinto del progetto e della possibilità di compiere un’impresa che avrebbe un che di straordinario.

Allegri punta su Milik nel derby

Vuole  riconsolidare il gruppo, vuole smaltire certe tensioni. E vuole anche rendere di contro un po’ più leggero un clima che negli ultimi giorni era diventato insostenibile. Aldilà dei massimi sistemi, però, è fondamentale preparare al meglio la partita in programma sabato contro il Torino. In questa ottica allegri ha già iniziato a fare prove e provini. Milik sarà titolare di sicuro, probabilmente in coppia con Vlahovic. Allegri spera in una coppia da gol, gol vittoria. Nulla come un successo nel derby potrebbe ridare ossigeno ad un gruppo in difficoltà.

Juventus, come fare gruppo alla Continassa
Guarda il video
Juventus, come fare gruppo alla Continassa

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...