Juventus da Euroimpresa a Friburgo: Di Maria e Chiesa ci provano

Questa mattina provino in palestra per i due attaccanti che devono capire se i loro acciacchi sono alle spalle oppure è più prudente aspettare la gara di domenica sera a Milano contro l'Inter

FRIBURGO - Ultime ore di riflessioni per Massimiiano Allegri e il suo staff tecnico nonchè medico per prendere l’ultima decisione in merito a Chiesa e Di Maria. Le due armi segrete della Juventus non sono al meglio dopo la gara d’andata contro il Friburgo e così l’esito del provino previsto all’asciutto, ovvero in palestra, in mattinata, sarà dirimente per la scelta che il tecnico livornese andrà a fare in vista del match di ritorno di stasera all’Euro Park. L’azzurro aveva sentito un dolore al ginocchio mentre per il Fideo un affaticamento muscolare. Da escludere il fatto che possano partire dal primo minuto mentre a fronte di un responso positivo del test mattutino ecco che i due potrebbero essere utilizzati a gara in corso qualora l’andamento del match lo richiedesse.

Zero rischi

In realtà Allegri auspica di non dover ricorrere al loro inserimento per due ragioni: significherebbe che non ce ne’è bisogno per cui la qualificazione ai quarti di finale sarebbe di fatto garantita e potrebbe riservare le loro forze per la gara clou di campionato di domenica sera con la Juventus impegnata a Milano contro l’Inter in un match che varrà per il secondo posto in classifica con il campo come unico giudice, quindi al netto della penalizzazione. Si tratterà di una sorta di ouverture visto che con i nerazzurri a inizio e fine aprile la Juventus dovrà giocare le due gare d’andata e ritorno delle semifinali di Coppa Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...