Plusvalenze Juve, l’inchiesta Prisma da Torino a Roma: arrivati gli atti ai pm

Nel procedimento sono indagate 12 persone tra cui l'ex presidente del club bianconero Andrea Agnelli e altri ex dirigenti tra cui Pavel Nedved, Maurizio Arrivabene e Fabio Paratici
Plusvalenze Juve, l’inchiesta Prisma da Torino a Roma: arrivati gli atti ai pm

Sono arrivati all'attenzione dei pm di Roma gli atti trasmessi dalla Procura di Torino relativi all'inchiesta sulle plusvalenze e manovra stipendi della Juventus. Nel procedimento sono indagate 12 persone tra cui l'ex presidente del club bianconero Andrea Agnelli e altri ex dirigenti tra cui Pavel Nedved, Maurizio Arrivabene e Fabio Paratici.

Le accuse

L'invio degli atti è legato alla decisione della Cassazione che il 6 settembre scorso ha fissato la competenza territoriale del procedimento nella Capitale. Nei confronti degli indagati le accuse sono, a seconda delle posizioni, aggiotaggio, ostacolo alla vigilanza e false fatturazioni. Il fascicolo è affidato ai pm di piazzale Clodio che si occupano dei reati economici coordinati dall'aggiunto Giuseppe Cascini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...