Incidente per Charles Leclerc: contro le barriere nel Gp Storico di Monaco

Il ferrarista ha perso il controllo di una monoposto storica della Rossa durante un'esibizione nel principato
Incidente per Charles Leclerc: contro le barriere nel Gp Storico di Monaco© EPA

ROMA - Incidente sul circuito di casa per Charles Leclerc, finito contro le barriere durante un'esibizione nel Gran Premio Storico di Monaco. Il pilota classe 1997, al volante della Ferrari 312 B3-74 che fu di Niki Lauda e Clay Regazzoni nel 1974, ha perso il controllo della monoposto andando a sbattere contro le barriere a La Rascasse. La vettura ha riportato ingenti danni all'alettone posteriore, ma Leclerc è riuscito a riportarla al rettilineo dove poi è sceso per controllare le conseguenze dell'incidente.

Problema ai freni

La Ferrari, tramite i propri canali social, ha poi spiegato la causa della perdita di controllo della monoposto da parte di Leclerc: "Charles si è divertito molto nella gara spettacolo del Gran Premio Storico di Monacoguidando la 312 B3-74 di Niki Lauda - si legge in un tweet -, fino a quando un problema ai freni ha messo fine alla corsa nel suo ultimo giro". Il monegasco ha poi commentato l'incidente odierno tramite il suo account Twitter: "Quando pensavi di avere già avuto tutte le sfortune del mondo a Monaco e poi perdi i freni alla Rascasse con una delle più iconiche auto storiche della Ferrari di Formula 1" - ha scritto il pilota del Cavallino.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...