MotoGp, piloti in Finlandia a giugno per test sul KymiRing

Il nuovo circuito finlandese ospiterà i piloti di MotoGp il 13 e 14 giugno per dei test in vista del Gran Premio.

MotoGp, piloti in Finlandia a giugno per test sul KymiRing© Alessandro Giberti Ph

ROMA - In vista del Gran Premio del 10 luglio, i piloti di MotoGp faranno tappa in Finlandia per prendere le misure con il nuovo KymiRing con circa un mese d'anticipo. La classe regina si recherà infatti a Kausala per svolgere dei test nelle giornate di lunedì 13 e martedì 14 giugno. Con due anni di ritardo, a causa della pandemia da Covid-19, il tracciato è finalmente pronto ad ospitare una gara del Mondiale e non vede l'ora di accogliere i piloti. Questi ultimi voleranno in Finlandia solamente dopo i Gran Premi di Francia, Italia e Catalogna, e prima dell'appuntamento in Germania del 19 giugno.

Le perplessità di Kallio

"E' una pista troppo lenta per la MotoGp. Come avevo già detto in precedenza, sarebbe stato più opportuno ricostruirla. Non so come avverranno i sorpassi visto che non sono presenti rettilinei tra le curve e dunque c'è il rischio che la gara sia molto noiosa. Inoltre si può guidare in seconda marcia per gran parte della pista". Questo il pensiero del pilota Mika Kallio, che non ha gradito la decisione di inserire il Gp di Finlandia nel calendario mondiale ed ha espresso tutti i suoi dubbi in merito all'adeguatezza del tracciato. A riportare le sue parole è Speedweek.com

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...