Motori

Due Ruote

BMW M5, al semaforo "dà la paga" alla Ferrari Portofino

L'ammiraglia ad alte prestazioni di Monaco di Baviera, ha 600 CV come la sportiva Ferrari, ma grazie alla trazione integrale è più rapida di un decimo nello scatto da 0 a 100 km/htwitta

sabato 23 settembre 2017

 Alessandro Vai

2 di 5

BMW M5, al semaforo "dà la paga" alla Ferrari Portofino
Se i 600 CV e i 750 Nm di coppia del 4.4 V8 bi-turbo non stupiscono più di tanto, la trazione integrale di questa BMW è destinata a tracciare un solco. Sia perché è la prima volta che i bavaresi decidono di avere le quattro ruote motrici sulla loro berlina più potente, sia perché l’asse anteriore è completamente disinseribile, per assaporare il puro piacere della guida sportiva. Ma c’è di più. Per scaricare tutta la coppia sulle ruote posteriori si deve accettare anche di spegnere completamente il DSC. Per la serie “Hai voluto la bicicletta? E ora pedala, ma stai attento”.

Tags: BMWBMW M5

2 di 5
Tutte le notizie di Salone di Francoforte

Approfondimenti

Commenti